Il vincitore del trofeo è Angelo Monticelli

La serata finale dell’edizione 2015 de Lu Carrature d’Ore, il concorso gastronomico organizzato per la prima volta dall’Associazione dei cuochi della Provincia di Pescara nel lontano 1988 per riscoprire i sapori delle antiche ricette abruzzesi, ha visto il trionfo del marchio Centerba Toro.

L’ambitissimo premio offerto dall’azienda di Tocco da Casauria per il miglior piatto nel quale è stato utilizzato il liquore a 70 gradi è andato al giovanissimo Angelo Monticelli di Basciano: la sua creazione chiamata “Zuppa di lenticchie di Santo Stefano di Sessanio, con scampi, olio extravergine d’oliva abruzzese e lamella di Centerba Toro croccante” è stata un successone.
Per rendere ancora più gradevole la serata, a tutti i commensali presenti alla kermesse è stato omaggiato un mignon offerto sempre dalla Centerba Toro come segna posto a tavola. Per iniziare bene, inoltre, è offerto l’ormai famoso aperitivo ET: graditissimo prima di sedersi a tavola per consumare la splendida cena preparata dai grandi chef presenti.